10 mar, 2022

Beretta si prende le munizioni svizzere

Beretta holding ha firmato un accordo vincolante per l’acquisizione della divisione Ammotec di Ruag International, con sede a Thun (Svizzera) e specializzata nella fabbricazione di munizioni, titolare di marchi prestigiosi quali Rws, Norma, Rottweil, Geco. Pietro Gussalli Beretta (nella foto), presidente e amministratore delegato di Beretta Holding, ha dichiarato in un comunicato: «Questo è un momento molto speciale nella storia del nostro Gruppo. Dopo aver lavorato quasi tre anni a questo progetto, diamo un caloroso benvenuto nel nostro Gruppo agli oltre 2.700 dipendenti di Ruag».
In febbraio, la stampa aveva riferito che, insieme a Beretta, in corsa per acquistare Ammotec c'erano i gruppi norvegese Nammo e i cechi Czechoslovak Group e CZ Group. La cessione dell'attività di munizioni di piccolo calibro di Ruag International era stata prevista dal Consiglio federale svizzero nella sua strategia di disinvestimento e sono state rispettate tutte le condizioni poste dal Consiglio stesso. Beretta holding rileverà tutti i 2.700 dipendenti di tutti i siti di produzione e vendita e si è impegnata a mantenere il sito di Thun con circa 400 posti di lavoro per almeno cinque anni. Il prezzo della transazione, assistita da Bnp e Mediobanca, non è stato rivelato.
Gussalli Beretta ha evidenziato la "perfetta complementarità" dei due gruppi. «Abbiamo le armi da fuoco e le ottiche, Ruag Ammotec ha le munizioni. Vediamo inoltre importanti sinergie in ambito di distribuzione, ma anche di ricerca e sviluppo, soprattutto nel lungo periodo, che è quel che più ci interessa. Ruag Ammotec all'interno del Gruppo Beretta Holding rafforzerà la nostra presenza in Europa, accentuando ulteriormente la nostra propensione internazionale».
Con questa acquisizione il Gruppo Beretta Holding supererà i 6.000 dipendenti e raggiungerà un fatturato di circa 1,5 miliardi di euro (il gruppo Beretta da solo nel 2020 ha raggiunto ricavi per 810 milioni di euro e 3.048 dipendenti). Con l’aggiunta di cinque siti produttivi e un totale di 16 nuove aziende operanti in 12 paesi diversi il Gruppo Beretta Holding potrà così contare su un totale di oltre 50 controllate operanti in tutto il mondo. Sotto la proprietà Beretta, Ruag Ammotec conferma il proprio impegno a fornire munizioni di alta qualità all’esercito svizzero e tedesco. Si prevede che Beretta Holding assumerà la piena proprietà di Ruag Ammotec entro i prossimi sei mesi.

BERETTA-AMMOTEC

 

Invia il tuo commento

Altri Articoli

Armeria Corrà Alessandro

L’Armeria Corrà Alessandro di Colceresa (Vi) è a conduzione famigliare, nel settore da più di 20 anni, specializzata nel...

Scopri di più

Ghini (Anpam): nello scenario bellico, rischio trattare con leggerezza il bando del piombo

“Ipotizzare un passaggio della produzione attuale di munizionamento a base di piombo alle sostanze alternative oggi disp...

Scopri di più

La maggioranza di Fiocchi alla cèca CSG

Nella foto sopra, da sinistra: David Stepan, Michele Preda, Stefano Fiocchi, Tommaso Beolchini, Petr Formanek e Maurizio...

Scopri di più